Campi Bisenzio (FI), L’Alfabeto delle emozioni

Un bambino che impara che il cielo non è sempre e solo blu
è un bambino che probabilmente in futuro saprà trovare più soluzioni
creative a un problema, che sarà più pronto a discutere e a non subire.

Bruno Munari

via | Cromocounseling


Vedo tutto rosa“, “è una giornata nera“, “sono giallo d’invidia“, “sono rosso di rabbia“… Espressioni di uso comune, che dimostrano come i colori ci siano di aiuto per comunicare agli altri le nostre emozioni e sensazioni.

“E’ per questo motivo – affermano le cromocounselor  Adriana Tempesti e Tania Gori – che è importante aiutare i bambini ad osservare, a conoscere il proprio stato d’animo ed acquisire le capacità di esprimersi con i vari linguaggi. Condividere le emozioni aiuta a capire che non si è soli, non si è soli nemmeno a provarle e che insieme si possono affrontare”.

Dalle parole ai fatti.

Adriana e Tania sono le ideatrici del Progetto Colore, e da oltre un decennio tengono dei laboratori artistici e di manipolazione curati dall’associazione culturale Spazio Arte di Campi Bisenzio, che coinvolgono le scuole primarie del territorio campigiano.

Una selezione dei lavori realizzati dai bambini nel corso del PEZ (Progetto Educativo Zonale) età scolare 2017/2018, si potrà ammirare in occasione della mostra L’Alfabeto delle emozioni organizzata da Operarte in collaborazione col Comune di Campi Bisenzio che si inaugura l’11 maggio 2018 alle 17.30 presso l’atrio del Palazzo Comunale (piazza Dante 36) per chiudersi il prossimo 24 maggio.

I lavori esposti sono stati realizzati dagli studenti delle classi:

ICS Rita Levi Montalcini

  • Fra Ristoro – classe 3 A
  • Lorenzo il Magnifico – classe 2 C

ICS Margherita Hack

  • Aurora Gelli – classe 4 A
  • Emilio Salgari – classe I B

ICS Giorgio La Pira

  • Vamba – classe 1 A
  • Marco Polo – classe 1 A
  • Giovanni Verga – classe 2 G

All’inaugurazione sarà presente l’assessore Monica Roso.

Info: operartecampi@gmail.com


Nel frattempo, scopriamo insieme ad Adriana e Tania il significato dei colori utilizzati durante i laboratori.

VERDE

Con il VERDE abbiamo dipinto un albero che un po’ ci rappresenta. Il colore ci porta le forze benefiche della natura e ci comunica equilibrio, bilanciamento, stabilità nella flessibilità, auto osservazione, volontà, centratura e assertività. Io sono ok tu sei ok.

ROSSO

Con il ROSSO abbiamo dipinto un vulcano, simbolo della grande energia pulsante e delle potenzialità attive che possono erompere. Il rosso è il colore dell’azione, della forza, dell’energia vitale, dell’amore e della rabbia. Raffreddiamo la lava con il verde per trovare un contenimento.

BLU

Con il BLU abbiamo dipinto il mare e il cielo. Questo colore ci porta dentro di noi e ci regala ascolto, introversione, quiete e calma, un abbraccio materno e solidale ma anche onde e pioggia, tristezza e pianto. Dipingiamo una barca verde per un salvataggio sicuro.

GIALLO

Con il GIALLO abbiamo dipinto i girasoli che rappresentano la forza espansiva, solare e liberatoria di questo colore. E’ il colore della apertura, della curiosità e della gioia che si dilata a tal punto da arrivare alla superficialità e alla esaltazione. Le foglie verdi ci contengono e riportano la stabilità.

Lascia un commento